Consegnato a Mondolfo un contributo di 5.000 euro per le famiglie in difficoltà.

Consegnato un contributo di 5 mila euro alle famiglie in difficoltà del Comune di Mondolfo, messo a disposizione dal Banco Marchigiano tramite il Fondo di solidarietà “Insieme per la comunità”.

La Fondazione di Comunità Fano Flaminia Cesano ha consegnato un contributo di 5.000,00 euro destinato alle famiglie in difficoltà nel territorio del Comune di Mondolfo, messo a disposizione dal Banco Marchigiano tramite un Fondo di solidarietà “Insieme per la comunità” dedicato proprio a quelle famiglie che, nel periodo pandemico, hanno subito un peggioramento delle proprie condizioni di vita.

La consegna è stata effettuata da Monica Vitali e Gabriele Darpetti (del Consiglio di Amministrazione della Fondazione) a Nicola Barbieri (Sindaco del Comune di Mondolfo) e Alice Andreoni (Assessore alla sanità, servizi sociali, politiche della famiglia e della terza età del Comune di Mondolfo) ed alla presenza di Claudio Marcantognini (consigliere di amministrazione del Banco Marchigiano)

Alla cerimonia erano altresì presenti Minardi Massimo e Giampiero Spallacci (dell’Associazione Avis), Carmen Patrignanelli (dell’associazione Avulss), Ceccarelli Maria Cristina e Rosanna Antonioli (della Caritas Mondolfo-Marotta).

Infatti il Comune di Mondolfo ha deciso di utilizzare questi fondi per il tramite della “Staffetta della Solidarietà”, un insieme di associazioni ed enti del terzo settore (con l’Associazione Avis che fa da capofila), che in stretta collaborazione con l’Assessorato del Comune individueranno i nuclei familiari beneficiari del sostegno.

“Siamo una banca cooperativa di prossimità – ha dichiarato Marcantognini Claudio del Banco Marchigiano – e  pertanto il Consiglio di amministrazione ha deciso di attribuire una finalità mutualistica ad una parte degli utili della banca destinandoli a chi più ne ha bisogno a causa dell’emergenza epidemiologica, individuando altresì nella Fondazione di Comunità Fano Flaminia Cesano il nostro interlocutore privilegiato per la sua vocazione ad interagire con continuità con le comunità presenti nel territorio”.

L’iniziativa di consegna dei contributi destinati a famiglie in difficoltà, proseguirà nelle prossime settimane con gli altri Comuni della vallata del Cesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.