Consegnati 3mila euro al Comune di San Lorenzo per aiutare le famiglie in difficoltà

Il contributo di 3 mila euro messo a disposizione dal Banco Marchigiano è dedicato alle famiglie che, nel periodo pandemico, hanno subito un peggioramento delle proprie condizioni di vita

La Fondazione di Comunità Fano Flaminia Cesano ha consegnato un contributo di 3.000,00 euro destinato alle famiglie in difficoltà nel territorio del Comune di San Lorenzo in Campo, messo a disposizione dal Banco Marchigiano tramite il fondo di solidarietà “Insieme per la comunità” dedicato proprio a quelle famiglie che, nel periodo pandemico, hanno subito un peggioramento delle proprie condizioni di vita.

La consegna è stata effettuata dal Presidente della Fondazione Alberto Di Martino, coadiuvato dai consiglieri Monica Vitali e Gabriele Darpetti al Sindaco Davide Dellonti e a Luciana Conti, Vicesindaco e assessore ai servizi sociali ed educativi, e Alessandra Zanchetti, assistente sociale.

La consegna è stata preceduta da una interessante confronto sull’andamento demografico dei Comuni delle zone interne, come San Lorenzo in Campo, che la diminuzione di occasioni di lavoro, per la chiusura di alcune imprese, ha prodotto come conseguenza una sensibile diminuzione dell’insediamento di giovani coppie e quindi della nascita di nuovi figli. Tutto ciò ha un riflesso anche sulle esigenze dei servizi sociali, sulla popolazione anziana che vede rarefarsi la naturale rete parentale di solidarietà in cui contava in passato, e sul moltiplicarsi dei bisogni derivanti dalle nuove povertà.

L’attività di erogazione dei contributi destinati a famiglie in difficoltà proseguirà con altri Comuni della vallata, e anche la collaborazione tra Banco Marchigiano, operativo in quattro province delle Marche e Fondazione di Comunità Fano Flaminia Cesano (scelta dal Banco quale partner per la provincia di Pesaro) è destinata a durare per la buona intesa che si è creata tra le due Istituzioni, come dichiarato da Marco Bindelli, Vice Presidente e Amministratore Delegato del Banco ai rapporti con il Credito Cooperativo che ha ricordato che per il Banco Marchigiano questo è uno dei modi per sentirsi sempre di più “banca della comunità e del territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.